Condizioni Generali di Vendita
« Per una vacanza che ti assomiglia »
SIBELLES LOCATIONS
30 Rue de la Farigoule,
34 770 GIGEAN

Sito web :www.sibelleslocations.com
E-mail :reservations@sibelleslocations.com
SIRET : 492 813 811 000 22
Inizio dell’attività : 01/01/2004
Code APE : 6820 A
Aggiornamento Dichiarazione Prefettura della Savoia : 673819820588 il 31/12/2011
Indirizzo dei beni immobiliari affittati stagionalmente :

Chalet l’EDEN (L’Edelweiss, Le Plein Sud, Le Panoramique)
403 Rue des Chasseurs Alpins,
73 300 LA TOUSSUIRE

  • « L’EDELWEISS », Piano terra dello chalet L’EDEN (4 persone)
  • « LE PLEIN SUD », Piano terra dello chalet L’EDEN (15 persone)
  • « LE PANORAMIQUE », Chalet duplex L’EDEN (15 persone)

Il termine locatario o cliente definisce un individuo e/o qualsiasi mandatario organizzatore di viaggi o soggiorni, che agisce con la delega dei propri clienti o soci.

ARTICOLO 1 – CONDIZIONI GENERALI DI LOCAZIONE

Al momento della prenotazione sul sito internet, il fatto di spuntare la casella delle condizioni generali di locazione costituisce di fatto e di diritto l’accettazione legale di tutte le clausole. La firma elettronica convalida l’accordo senza riserva del contraente delle condizioni generali di locazione.

Dopo la convalida obbligatoria delle condizioni generali di locazione mediante firma elettronica prima del pagamento del deposito o dell’acconto, un contratto di affitto verrà inviato al cliente e dovrà essere opportunamente completato, accompagnato da tutte le informazioni necessarie per la creazione del dossier di prenotazione (lista degli ospiti).

Nel caso in cui il pagamento della prenotazione non sia stato effettuato tramite carta di credito, le condizioni generali di locazione (CGV) dovranno essere firmate dal cliente e verranno restituite con il contratto di affitto dopo la firma e « buono per accordo ».

35 giorni prima del suo arrivo il cliente dovrà imperativamente restituire tutti i documenti e tutti i regolamenti relativi al suo soggiorno.

In caso di overbooking a causa di un problema informatico, di una piattaforma di prenotazione che non ha trasmesso una prenotazione, di due clienti che prenotano contemporaneamente, SIBELLES LOCATIONS si impegna a avvisare i clienti interessati entro 24 ore dall’incidente, a annullare il soggiorno e a rimborsare immediatamente gli importi pagati. Su richiesta del cliente, SIBELLES LOCATIONS cercherà una disponibilità alternativa tra i suoi beni immobiliari in affitto o in quelli dei suoi Partners per proporre un soggiorno il più vicino ai criteri della locazione precedentemente selezionata. SIBELLES LOCATION non ha nessun obbligo di risultato.

Il locatario disporrà della locazione in modo pacifico e facendone buon uso.

L’insieme del mobilio, biancheria da letto e stoviglie incluse nell’inventario fornito al momento della prenotazione devono essere riposti al loro posto al momento dell’uscita definitiva dai locali.

Il cliente si impegna a utilizzare gli impianti sanitari, elettrici e di riscaldamento con tutte le precauzioni per l’uso.

Eventuali riparazioni necessarie dovute a negligenze durante il periodo di affitto saranno interamente a carico del locatario presente al momento dell’intervento.

Il locatario si impegna per quanto riguarda tutte le riparazioni necessarie durante il soggiorno a lasciare una chiave all’operatore, sia che si tratti di un’azienda o di un addetto alla manutenzione.

  • CONDIZIONI DI DISPOSIZIONE DELLA LOCAZIONE :

Il singolo cliente, l’associazione, il comitato aziendale o l’agenzia di viaggi, che hanno sottoscritto con noi un contratto di affitto, si impegnano a prendere possesso dei locali alla data prevista dal contratto e a soggiornarvi fino al termine previsto.

La procedura per il pagamento del saldo totale può essere modificata in qualsiasi momento dal locatore, il locatario si impegna a pagare il saldo totale del suo soggiorno 35 giorni prima della data del suo arrivo.

In assenza del pagamento del saldo entro questo periodo e dopo il periodo supplementare obbligatorio di 72 ore, sarà possibile da parte del locatore di fatto e di diritto di procedere alla rimessa in affitto della locazione per il periodo in questione e senza che il locatario possa sottrarsi a questa clausola, gli importi pagati rimarranno acquisizione del locatore.

Eventuali disdette due mesi prima dell’entrata nei locali devono essere comunicate mediante lettera raccomandata e giustificandone i motivi, i pagamenti e gli importi versati rimarranno definitivamente acquisizione del locatore senza possibilità di ricorso.

ARTICOLO 2 – RESPONSABILITÀ

L’host che offre i servizi al cliente è l’unico interlocutore di questo cliente e responsabile dell’esecuzione degli obblighi derivanti dalle presenti condizioni di locazione.

L’host non può essere ritenuto responsabile per eventi fortuiti, cause di forza maggiore o fatti estranei all’alloggio che priverebbero il cliente del pieno profitto della locazione parzialmente o totalmente.

L’host non può essere ritenuto responsabile per attività, animazioni, visite, prezzi, curiosità, itinerari, percorsi o informazioni che non sono sotto la sua responsabilità, cambiamenti che potrebbero verificarsi nei programmi dei villaggi, dell’Ufficio del Turismo o dei pullman o vari organizzatori, impianti di risalita, comprensorio sciistico indipendenti dal contratto di affitto, inclusi errori tipografici che indurrebbero in errore a proposito di un luogo, una distanza, un prezzo o una frase in un testo, una svista o informazioni errate su un opuscolo , una descrizione o un annuncio.

La tariffa « Pubblica » pubblicata sul sito internet di SIBELLES LOCATIONS o sugli annunci pubblicitari « esterni » è stata realizzata sulla base di una capacità « standard » per il numero di adulti, ovvero :

« L’EDELWEISS » : 2 adulti, 2 bambini sotto i 18 anni
« LE PLEIN SUD » : 7 adulti, 8 bambini sotto i 18 anni
« LE PANORAMIQUE » : 10 adulti, 5 bambini sotto i 18 anni

Per un numero di adulti superiore, la tariffa “Pubblico” genera delle rivalutazioni sul prezzo del soggiorno, il prezzo per adulto aggiuntivo è variabile in base ai periodi di locazione.

Il prezzo del soggiorno è stato fissato tenendo conto delle informazioni fornite dal cliente al momento della pre-prenotazione, in particolare la data e la durata del soggiorno, il numero e la composizione del gruppo (adulti a partire da 18 anni / bambini sotto i 18 anni).

Il prezzo « Pubblico » è applicabile se la composizione del gruppo è inferiore o uguale sia al numero che alla composizione degli adulti / bambini della capacità standard sopra citata.

Il contratto di affitto è riservato all’uso esclusivo della locazione di alloggi arredati stagionali.

I metodi di pagamento per il soggiorno (depositi, acconti, saldi e servizi extra Para-Hôteliers) :

Se il cliente risiede in Francia : Tramite pagamento online con carta di credito utilizzando il nostro servizio di pagamento sicuro accessibile dal nostro sito internet. Si accettano buoni vacanza. In via eccezionale, i pagamenti possono essere effettuati tramite assegno o bonifico bancario.

Se il cliente risiede all’estero : Tramite carta di credito internazionale con bonifico bancario o pagamento online o in contanti all’arrivo.

La prenotazione del soggiorno secondo i periodi e gli alloggi può essere eseguita con deposito o acconto.

La regola di deposito o acconto é applicata di fatto e di diritto.

In caso di assenza di qualificazione, deposito o acconto, di fatto si applica la regola del deposito.

Al momento della prenotazione il prezzo del soggiorno è fissato sulla base del numero di persone.

Nel caso in cui per vari motivi una o più persone non potessero partecipare al soggiorno, il prezzo del soggiorno rimarrà invariato, nessun rimborso o richiesta di sconto sarà considerata.

Al ricevimento del contratto, nel caso in cui la composizione del gruppo sia maggiore di quella inizialmente prevista, sia in numero che in termini di composizione base fornita, il locatario, per iscritto, informerà il locatore della sua richiesta di aggiungere persone (in ogni caso, il locatore potrà accettare o rifiutare).

Se il locatore concorda sul numero di persone richiesto, proporrà al cliente un nuovo prezzo di soggiorno tenendo conto della nuova composizione. La risposta scritta del locatore sarà inviata al locatario per confermare o meno il soggiorno e sarà imposta al locatario di fatto e di diritto.

Se all’arrivo o durante il soggiorno, una o più persone si aggiungono alla composizione (entro il limite della capacità massima), é richiesto di segnalarlo immediatamente e senza indugio al locatore.

In quanto la composizione influenza il prezzo del soggiorno, sarà richiesto un supplemento per persona prima, durante o dopo il soggiorno, il nuovo importo dato dalla nuova composizione potrà essere detratto di diritto dalla cauzione.

Se una modifica aggiuntiva all’arrivo o durante il soggiorno è stata effettuata a nostra insaputa, l’importo di affitto aggiuntivo fissato dal locatore sarà richiesto immediatamente o prelevato dalla cauzione, se necessario.

Se viene rilevato un eccesso della capacità massima di accoglienza da parte del locatore o dal suo rappresentante, all’arrivo del gruppo o a sua insaputa durante il soggiorno, la locazione può essere di fatto annullata oppure un nuovo importo dell’affitto sarà deciso unilateralmente dal locatore e sarà imposto di diritto al locatario. Se necessari, tutte le constatazioni d’uso e i costi relativi alla procedura saranno interamente a carico del cliente.

In effetti, il superamento della capacità massima può causare disagi, ma anche mettere a repentaglio le condizioni di sicurezza di persone e cose.

In quest’ultimo caso, qualsiasi misura, comprese delle misure unilaterali, possono essere prese dal locatore se le condizioni lo richiedono e infrangono i termini e le clausole del contratto di locazione e dei suoi allegati.

ARTICOLO 3 – CAPACITÀ

Le capacità a seconda degli alloggi varia da 1 a 15 persone.

Se il numero degli ospiti supera la capacità prevista, l’host può rifiutare di diritto l’aggiunta di clienti supplementari.

Ogni noleggio ha una capacità standard media (adulti, bambini sotto i 6 anni) corrispondente al prezzo della tariffa al Pubblico.

Ogni alloggio deve essere strettamente ed esclusivamente occupato dal numero di persone previsto dal contratto di affitto, i bambini (compresi i neonati) sono considerati occupanti a pieno titolo.

Qualsiasi modifica nella composizione degli ospiti supplementari che si aggiungono dopo la firma del contratto di affitto implicherà di fatto e di diritto l’aggiornamento del prezzo del soggiorno.

La capacità è limitata a 15 persone per alloggio per motivi di comfort e sicurezza.

La composizione esatta può essere richiesta in qualsiasi momento per motivi di sicurezza dalle Istituzioni.

Il locatario conferma di limitarsi rigorosamente al numero di persone previste. Il prezzo del soggiorno è fissato in relazione alla composizione. Per dei motivi di comfort e sicurezza, gli alloggi non possono contenere più persone del numero deciso dal locatario.

La composizione convalidata al momento della pre-prenotazione sarà vincolante per il/i locatario/i. In caso di mancato rispetto della tale, la cancellazione del soggiorno può essere attuata di fatto e di diritto.

ARTICOLO 4 – DURATA DEL SOGGIORNO

Il cliente firmatario del presente contratto concluso per un periodo determinato non potrà in alcun caso rivendicare alcun diritto di rimanere nei locali al termine del periodo di affitto e l’orario di partenza previsto nel contratto, tranne accordo scritto dell’host.

Il locatario rispetterà rigorosamente, come occupante dei locali, le clausole stabilite nel contratto di affitto le condizioni generali di locazione e gli allegati al contratto.

ARTICOLO 5 – PREZZO DEL SOGGIORNO

Il prezzo del soggiorno alla tariffa “Pubblico” è stabilito in base alla capacità “standard” di ciascun alloggio.

Il numero di ospiti, la loro età influisce sulla capacità “standard” e quindi sul prezzo.

Se la composizione è inferiore o uguale alla capacità “standard”, viene effettivamente applicato il prezzo al Pubblico.

Se la composizione è maggiore in termini di numero di adulti e o in numero di ospiti, il prezzo del soggiorno verrà automaticamente rivalutato.

I Pass Privilegi offerti ai nostri clienti sono immediatamente deducibili dal prezzo del soggiorno dal momento di convalida di SIBELLES LOCATIONS e secondo i criteri ammissibili.

Il cliente che paga per il suo soggiorno su una piattaforma diversa da SIBELLES LOCATIONS non potrà beneficiare dei vantaggi del PASS “Privilegi”.

Sconto fedeltà « Ex cliente » :

Sconto del 5 % per i nostri vecchi clienti che prenotano un nuovo soggiorno in un periodo compreso nei 12 mesi dopo la fine dell’ultimo giorno del soggiorno precedente.

Non cumulabile con lo sconto Early Booking, la vendita Flash e last minute e i codici promozionali.

Cumulabile con lo sconto « Passaparola » (100.00 €), sconto « Social Media » (100.00 €), Pagamento in buoni vacanza o ratealizzazione.

Prenotazione Anticipata Early Booking :

Sono previsti sconti per soggiorni prenotati tra 18 e 6 mesi prima della data del soggiorno.

Soggiorno prenotato tra 18 e 12 mesi prima della data di arrivo, sconto di 7 %.

Soggiorno prenotato tra 12 e 6 mesi prima della data di arrivo, sconto di 5 %.

Non cumulabile con lo sconto “ex-cliente, codici promozionali, vendita Flash e last minute”, lo sconto « Passaparola » e lo sconto « Social Media ».

Cumulabile con la ratealizzazione e i buoni vacanza.

Pagamento ratealizzato :

Per chi desidera beneficiare del pagamento in tranquillità del suo soggiorno. SIBELLES LOCATIONS offre la possibilità di pagare in più rate senza commissioni o interessi.

La ratealizzazione si regola in base al numero di mesi effettivi tra la data di prenotazione e la data di arrivo. Visita il sito www.sibelleslocations.com per maggiori informazioni.

Non cumulabile con i buoni vacanze.

Cumumabile con lo sconto « Passaparola », lo sconto « Social Media », Early Booking o sconto fedeltà « Ex cliente » e con i codici promozionali.

Sconto « Passaparola » :

Se una famiglia presentataci da un nostro cliente effettua una prenotazione in uno dei nostri alloggi e in una data diversa dal cliente referente in questione ma nello stesso anno solare, egli riceverà uno sconto di 100,00 € al soggiorno successivo.

Non cumulabile con un codice promozionale, vendita flash o last minute.

Cumulabile con lo sconto fedeltà « Ex cliente » o Early Booking, lo sconto « Social Media », ratealizzazione del pagamento e buoni vacanza.

Sconto « Social Media » – Ambasciatore SIBELLES LOCATIONS :

Dedicato ai clienti che soggiornano nei nostri alloggi.

Per coloro che condividono foto, 5/5 opinioni favorevoli su Facebook e Google My Business, post, video, story, live non oltre 30 giorni dalla loro partenza.

Dopo la convalida da parte nostra, il cliente in questione riceverà uno sconto di 100.00 € per il soggiorno successivo.

Non cumulabile con codici promozionali, vendita flash o last minute.

Cumulabile con lo sconto fedeltà « Ex cliente », Early Booking, lo sconto « Passaparola», la ratealizzazione del pagamento o i buoni vacanza.

Vendite Flash & Vendite last minute :

Sconti sui soggiorni sono praticati tutto l’anno con “svendite” a prezzi « schiacciati ».

Le vendite Flash o last minute non sono cumulabili con altri sconti del Pass « Privilegi » (sconto fedeltà « Ex cliente », Early Booking, sconto « Passaparola », sconto « Social Media », codici promozionali…).

Cumulabile solo con buoni vacanza e ratealizzazione del pagamento se la prenotazione viene effettuata 3 mesi prima dell’inizio del soggiorno.

Codice « Promozione » (SIBELLES LOCATIONS, Influencer, blogger) :

Se un cliente riceve un codice « promozione » concesso da SIBELLES LOCATIONS, esso non è cumulabile con altri sconti del Pass « Privilegi ».

Ad eccezione dei buoni vacanza, la ratealizzazione del pagamento (solo se la prenotazione viene effettuata 3 mesi prima dell’inizio del primo giorno del prossimo soggiorno).

ANCV – Buoni vacanze :

É possibile pagare tutto o parte del soggiorno con i buoni vacanza.

Non cumulabile con la ratealizzazione del pagamento.

Cumulabile con lo sconto fedeltà « Ex cliente », lo sconto « Passaparola », lo sconto « Social Media », vendite flash e offerte last minute, codici promozionali e Early Booking.

ARTICOLO 6 – SPESE DEL SOGGIORNO

L’importo del soggiorno non comprende le spese amministrative, i costi elettrici EDF, la tassa di soggiorno e i servizi extra para-hôteliers. Le opzioni e i servizi extra para-hôteliers non sono obbligatori.

  • Tassa di soggiorno :

1.00 € per notte/persone dai 6 anni in sú.

  • Elettricità :

Il consumo effettivo verrà applicato al cliente (tariffa EDF kWh + abbonamento / settimana e tasse varie del distributore di energia).

La lettura del contatore elettrico EDF in contraddittorio é effettuata all’arrivo e alla partenza dai gestori.

Sarà applicata una fatturazione ponderata di 0.13 € per kW, inclusiva di un abbonamento misto prorata temporis / Kws (a titolo informativo e indicativo al 30/10/2019).

L’elettricità deve essere pagata al momento dell’inventario in contraddittorio di uscita o nel momento dell’abbandono dei locali in caso di partenza anticipata.

  • Spese amministrative :

La spesa amministrativa di 50.00 € include la gestione amministrativa della prenotazione e l’accesso del cliente all’area di connessione extranet dell’Area Clienti.

Essa verrà aggiunta automaticamente prima della procedura di prenotazione sul nostro sito internet www.sibelleslocations.com

ARTICOLO 7 – DEPOSITO O ACCONTO

La prenotazione diventa definitiva quando l’elenco finale degli ospiti é definito e corrisponde alla capacità standard a cui é applicata la tariffa « Pubblico ».

Il prezzo pubblico visualizzato tiene conto di una composizione media adulti / bambini per appartamento. Se la composizione presentata dal cliente è superiore nel numero di adulti, il prezzo del soggiorno è di fatto e di diritto adattato alla composizione effettiva del gruppo e rivalutato.

Un preventivo scritto del nuovo prezzo verrà immediatamente proposto ai clienti.

Dopo la convalida di SIBELLES LOCATIONS del prezzo correlato a soggiorno / composizione del gruppo ospitato, è possibile versare il deposito o l’acconto, corrispondenti al 25 % del soggiorno a conferma definitiva della prenotazione.

Il deposito o acconto verrà pagato con il metodo scelto del cliente: Pagamento immediato con carta di credito, buoni vacanza (ricezione entro e non oltre 48 ore dal ricevimento dell’e-mail di prenotazione). Il pagamento tramite assegno o bonifico bancario può essere effettuato in via eccezionale se lo riceviamo entro un rigoroso periodo di 48 ore.

Dopo questo periodo, le date del soggiorno sono liberate e rese di nuovo disponibili all’affitto di fatto e di diritto.

È possibile consultare sul sito internet il periodo di prenotazione dove é menzionato se il pagamento per la prenotazione è con deposito o acconto. Questa menzione sarà in ogni caso specificata sul contratto di affitto.

ARTICOLO 8 – PRENOTAZIONI LAST MINUTE

Nel caso di una prenotazione effettuata meno di 30 giorni prima dell’inizio del soggiorno, durante la prenotazione sarà richiesto il pagamento completo, incluso l’importo totale del soggiorno, i costi amministrativi, la tassa di soggiorno e tutte le opzioni scelte dal cliente.

Per la capacità « standard » le condizioni applicabili al prezzo del soggiorno sono qui sopra citate.

ARTICOLO 9 – PAGAMENTO DEL SALDO

Il cliente si impegna a restituire tutti i documenti debitamente firmati e completati, per pagare il saldo del soggiorno, nonché le opzioni e i servizi extra restanti entro 35 giorni prima dell’inizio del soggiorno. Il cliente si impegna a prenotare i servizi extra Para-Hôteliers almeno 45 giorni prima del primo giorno di soggiorno.

Se il cliente che non ha pagato il saldo entro la data concordata si considererà il suo soggiorno annullato di fatto e di diritto.

La regola degli acconti e dei depositi si applica secondo i periodi di fatto e di diritto.

Qualsiasi cancellazione da parte del cliente deve essere comunicata tramite lettera raccomandata a SIBELLES LOCATIONS.

In caso di cancellazione da parte del cliente, l’importo del soggiorno sarà dovuto integralmente, compresi i costi aggiuntivi (spese amministrative, tassa di soggiorno) al momento del pagamento dell’acconto.

In caso di cancellazione da parte del cliente, le somme versate a titolo di depositi non verranno rimborsate.

In caso di mancata presentazione del cliente per qualsiasi motivo al giorno e l’ora di arrivo prestabiliti, nessun importo pagato verrà rimborsato.

L’alloggio sarà nuovamente disponibile all’affitto di fatto e di diritto.

ARTICOLO 10 – ANNULLAMENTO O INTERRUZIONE DEL SOGGIORNO

Delle circostanze eccezionali ed eventi al di fuori del controllo del locatore e/o fuori dalle sue responsabilità, ad esempio rischi meteorologici, valanghe, incendi, perdite o danni causati dall’acqua o danni causati dal precedente locatario, problemi tecnici, elettrici, problemi relativi a l’accesso, la sicurezza personale e dei beni, il congelamento dei tubi, il guasto del serbatoio dell’acqua calda, i tubi bloccati o ostruiti o altre circostanze, i danni alla proprietà da parte del precedente locatario, decreti comunali, ecc… possono causare la cancellazione del soggiorno prima dell’entrata o durante il soggiorno.

Il locatore prenderà tutti i contatti necessari con le istituzioni turistiche per trovare un altro alloggio se la situazione lo richiede per il tempo necessario, di possibile capacità diversa o addirittura inferiore e/o situata in un altro massiccio cosicché il cliente possa beneficiare del restante tempo della sua vacanza interrotta.

Il cliente farà richiesta di risarcimento alla propria compagnia assicurativa competente ai sensi della clausola di danno / annullamento / interruzione del soggiorno. Pertanto, qualsiasi soggiorno interrotto o annullato non darà diritto a nessun rimborso, indennità o danno da parte del locatario in nessun caso.

Un accordo amichevole ed eccezionale con il cliente può essere proposto in via eccezionale e senza alcun obbligo legale, ad esempio il rinvio del soggiorno ad un’altra data entro il limite della sua disponibilità per un periodo identico e purché l’importo totale del soggiorno sia stato precedentemente pagato.

In caso di pagamento integrale delle somme previste per il soggiorno, il locatore può eventualmente proporre un soggiorno sostitutivo equivalente nella misura della sua disponibilità; non gli viene imposto alcun obbligo, i costi associati alla nuova procedura amministrativa saranno interamente a carico del locatario,compresi i costi di dossier.

In questo caso e se le date del nuovo soggiorno corrispondono a una fascia tariffaria più elevata, la differenza sarà a carico del locatario nonché i costi amministrativi e di gestione del dossier.

  • ANNULLAMENTO O INTERRUZIONE DEL SOGGIORNO :

In caso di annullamento del soggiorno a causa dell’accessibilità del luogo di destinazione, maltempo, errore di pianificazione e/o altre circostanze eccezionali, commissione di sicurezza che impone un prerequisito per affittare tutto o parte degli ERP stabilimenti riceventi pubblico, decreto comunale con un principio precauzionale o per altri motivi, nessun risarcimento o danno sarà dovuto, le somme inizialmente versate a titolo di acconto saranno rimborsate con lo stesso importo al cliente a titolo di cancellazione del soggiorno.

In caso di interruzione anticipata del soggiorno da parte del locatario, questo deve essere confermato per iscritto al locatore.

Non sarà previsto nessun rimborso in base alle regole cui sopra indicate nel presente contratto.

Il locatario è tenuto a notificare immediatamente al locatore o al suo rappresentante per l’inventario di uscita infissi e a pagare tutti gli importi dovuti prima della sua partenza, tutti i costi relativi alla procedura saranno a carico del locatario e pagabili all’uscita.

Durante una cancellazione del soggiorno prima dell’entrata in possesso o durante il soggiorno a causa di circostanze ed eventi eccezionali, indipendenti dalla volontà del locatore e della società di affitto e/o fuori dalle sua responsabilità, vedi gli esempi sopra citati, ad esempio rischi meteorologici, valanghe, incendi, perdite d’acqua o danni, danni causati dal precedente locatario, problemi tecnici, elettrici, problemi di accesso, sicurezza delle persone, proprietà, congelamento dei tubi, tubi bloccati o ostruiti o altre circostanze, deterioramento dell’immobile da parte del precedente inquilino, decreto comunale ecc…

Il locatore prenderà tutti i contatti necessari con le istituzioni turistiche per trovare un affitto per il cliente in arrivo, con una possibile capacità diversa o addirittura inferiore e/o situata in un altro luogo senza alcun obbligo legale di risultato.

Nessun importo di risarcimento sarà dovuto dal locatore.

Un processo di trasferimento nel parco alpino può essere intrapreso dalla società di locazione o da un centro di prenotazione. Questo approccio non è obbligatorio o contrattuale, il locatario non può fare ricorso, nemmeno se quest’ultimo rifiuta le soluzioni proposte.

In questo caso, non vi è alcun obbligo legale di risultato. Quest’ultimo non sarà in grado di esercitare alcun ricorso, anche se non viene fatta alcuna proposta di trasferimento da parte del locatore o dell’Ufficio Turismo del massiccio.

Per eventi eccezionali importanti e indipendenti cui sopra citati, prima o durante il soggiorno, non sarà possibile fare ricorso o chiedere risarcimenti, il locatore può offrire come gesto commerciale al cliente il suo aiuto per trovare un alloggio nel parco alpino, senza impegno o obbligazioni, gli importi aggiuntivi per l’affitto e le varie spese saranno a carico esclusivo del cliente.

Il cliente è responsabile per la richiesta di risarcimento alla sua compagnia assicurativa competente ai sensi della clausola di danno / cancellazione / interruzione del soggiorno. Pertanto, qualsiasi soggiorno interrotto o annullato non darà diritto a nessun rimborso, indennità o danno da parte del locatore in nessun caso.

Un contratto di assicurazione/annullamento è consigliato e proposto ai nostri clienti. Il nostro partner propone un contratto.

I clienti sono invitati a sottoscrivere questa assicurazione annullamento direttamente con questi mezzi assicurativi o con loro banca tramite il contratto garantito dal loro mezzo di pagamento (CB).

In caso di partenza anticipata da parte del cliente, egli deve informare immediatamente l’host dell’alloggio entro e non oltre 24 ore via SMS, e-mail e/o lettera prima di lasciare i locali.

Nessun rimborso sarà effettuato in base alle regole di cui sopra citate.

Il locatario è tenuto a contattare immediatamente al locatore o al suo rappresentante per effettuare l’inventario di uscita e di pagare tutte le somme dovute prima della sua partenza, tutti i costi relativi alla procedura saranno a carico del locatario e pagabili a uscita.

ARTICOLO 11 – INTERRUZIONE DEL FUNZIONAMENTO DEI SERVIZI GENERALI

L’interruzione temporanea o provvisoria del funzionamento dei servizi generali è eccezionale ma può essere possibile: interruzione del riscaldamento, acqua calda e fredda, elettricità, gas, ecc…

Allo stesso modo per i servizi pubblici con problemi di: condutture dell’acqua, elettricità, telefono, accesso ecc…

Durante il soggiorno, le interruzioni non giustificano una riduzione dell’affitto se sono dovute a circostanze estranee e/o indipendenti alla volontà del locatore.

Se é causato dal cliente, le riparazioni e gli interventi necessari per le normali riparazioni sono sotto la completa responsabilità del cliente in questione presente nel noleggio al momento del deterioramento o del sinistro.

Ciò non può comportare alcun risarcimento.

L’host mette in atto tutti i mezzi per limitare i danni e ristabilire le funzionalità dell’alloggio.

  • FUNZIONAMENTO E INTERRUZIONE DEI SERVIZI GENERALI :

In caso di circostanze eccezionali, eventi, fortuiti, duraturi, imprevedibili e al di fuori del controllo del locatore che interrompono parzialmente o completamente durante il soggiorno il funzionamento dei servizi generali, riscaldamento, acqua calda e fredda, elettricità, tubature e canali di evacuazione della fognatura, telefono, accesso interno ed esterno all’alloggio, il locatario non potrà rivalersi contro il locatore e richiedere il rimborso delle somme versate precedentemente o il risarcimento per i danni subiti.

Il locatario deve lasciare i locali liberi in caso di necessità o emergenza per eseguire le normali riparazioni o accettare gli inconvenienti delle riparazioni in caso di continuità del soggiorno.

Il locatore può eventualmente offrire un altro noleggio a lui appartenente se è disponibile o offrire, senza obbligo di risultato, assistenza per trovare con altri partner dell’area turistica uno o più affitti nel parco alpino per terminare il soggiorno. Le somme aggiuntive dovute per affitto e relativi costi saranno a carico del locatario.

È responsabilità del cliente contattare la propria compagnia assicurativa per coprire eventuali danni e applicare la clausola di annullamento e interruzione del soggiorno.

In caso di negligenza causata dal locatario e comportante la cessazione parziale o totale dei servizi generali sopra indicati, tutti i costi relativi alle riparazioni necessarie saranno interamente sostenuti dal locatario e pagabili al momento del soggiorno senza nessun obbligo legale per il locatore di trovare uno o più soluzioni sostitutive. L’inquilino deve lasciare i locali liberi se necessario per eseguire le normali riparazioni o accettare l’inconveniente delle riparazioni in caso di continuità del soggiorno.

Una dichiarazione di sinistro sarà firmata dal locatario precedentemente a tutti i provvedimenti e gli interventi che saranno necessari durante il soggiorno all’interno della proprietà, questa procedura consente al cliente di informare il proprio assicuratore.

Nel caso in cui un appartamento ammobiliato sostitutivo fosse messo a disposizione, l’eventuale ricollocamento rimarrà piena responsabilità del locatario, i costi relativi al ricollocamento saranno a suo carico, nessun risarcimento o danno potrà essere richiesto.

A causa delle difficoltà incontrate in alta stagione per ottenere l’intervento di personale qualificato o di un’azienda specializzata, decliniamo ogni responsabilità in merito al ritardo che potrebbe essere portato alla realizzazione delle riparazioni e degli interventi necessari, il locatore si impegna che tutti i mezzi vengano attuati per riportare la situazione alla normalità il più rapidamente possibile.

Il locatario autorizzerà, senza riduzione del prezzo dell’affitto e senza indennità, che le riparazioni o i lavori incombenti e la cui urgenza e necessità si manifestasse durante il soggiorno siano effettuati.

Nel caso in cui i tubi di drenaggio per lavandini, vasche da bagno, docce, lavabi, servizi igienici, ecc… siano bloccati, la riparazione sarà a carico del locatario presente nei locali immediatamente dopo aver informato la società di affitto o il gestore in loco.

Il servizio può essere fornito da un’azienda o da un agente della manutenzione e sarà pagabile dal locatario al momento dell’intervento.

ARTICOLO 12 – RICEZIONE DEL CLIENTE

Il cliente deve presentarsi nel giorno specificato e negli orari indicati nel presente contratto o durante gli scambi di SMS precedenti al soggiorno, o al più tardi per una ricezione alle 16:30.

In caso di arrivo ritardato o posticipato o impedimento dell’ultimo minuto, il cliente deve comunicare a SIBELLES LOCATIONS tramite chiamata o via SMS al più tardi entro le ore 10:00 del giorno di arrivo.

Il personale se ne và alle 17:00, il check-in deve essere effettuata prima di tale orario.

Nessuna eccezione può essere fatta per nessuna richiesta di arrivo dopo le 17:00.

Nessun cliente sarà in grado di entrare in un alloggio se non vengono depositate prima le cauzioni. In caso di last minute, il pagamento con carta di credito delle cauzioni sarà obbligatorio prima di entrare nei locali.

L’inventario di entrata e uscita in contraddittorio è obbligatorio.

Nessuna chiave viene fornita in assenza di un inventario di entrata in contraddittorio.

In difetto, il ricevimento verrà posticipato alle 12:00 del giorno successivo per l’inventario in contraddittorio e la consegna delle chiavi.

ARTICOLO 13 – RICEZIONE, PRESENTAZIONE E INVENTARIO DI ENTRATA IN CONTRADDITTORIO

  • INVENTARIO ALL’ARRIVO :

Se l’inquilino ritarda volontariamente il suo arrivo, deve informare il locatore per iscritto, via e-mail e con lettera Raccomandata con ricevuta di ritorno.

I costi dovuti a cambiamenti di data o orario di arrivo saranno interamente a carico del locatario.

In mancanza di notifica al locatore via e-mail o lettera Raccomandata con Ricevuta di ritorno, la seguente clausola sarà applicata di fatto e di diritto.

Se il cliente non ha avvisato e non si é presentato al giorno e alle ore indicati nel contratto, dopo un periodo di 24 ore, ovvero domenica alle 17:00, senza preavviso scritto, lettera Raccomandata o e-mail, il contratto sarà considerato annullato, il pagamento della prenotazione e il saldo rimarranno definitivamente acquisiti dal locatore, che può disporre liberamente del suo bene con effetto immediato rendendolo disponibile per altri clienti e senza alcun ricorso possibile.

Nel caso in cui sia impossibile effettuare un inventario di entrata a causa di un impedimento dell’ultimo minuto della società di locazione o del suo rappresentante o di un arrivo in ritardo del cliente e pianificato con la società di locazione almeno 7 giorni prima, una procedura eccezionale può essere messa in atto per consegnare le chiavi. (Idem per una prenotazione dell’ultimo minuto).

Il locatario avrà una scadenza rigorosa (prima delle 17:00 del giorno seguente) per segnalare al locatore o al suo rappresentante le anomalie verificabili rilevate. Dopo questo periodo, l’alloggio sarà considerato privo di danni o degradazioni al momento dell’ingresso del locatario.

Nel caso specifico di un arrivo posticipato pianificato con il cliente 7 giorni prima dell’inizio del soggiorno o di una prenotazione dell’ultimo minuto, il pagamento delle cauzioni deve in ogni caso essere stato effettuato in anticipo tramite bonifico bancario (una prova del bonifico bancario deve essere fornita) o con pagamento con carta di credito tramite la nostra piattaforma sicura.

Il giorno dopo successivo all’inizio del soggiorno, il responsabile della ricezione regolarizzerà lo stato di arrivo, esso sarà firmato da entrambe le parti.

Verranno pagati i servizi, le tasse o il complemento del saldo e altri servizi dovuti per il soggiorno.

Durante una specifica procedura come la sopra citata, la lettura del contatore EDF sarà effettuata non appena il cliente arriva nei locali con l’invio della foto dell’indice via MMS immediatamente a lettura effettuata.

Altrimenti, l’indice che verrà utilizzato sarà quello rilevato all’uscita del cliente precedente.

In caso di non rispetto di questa specifica procedura, il locatario sarà esposto ai termini del capitolo del contratto di affitto e dei suoi allegati.

Il locatario ha letto e accetta di fatto e di diritto le condizioni di locazione, che sono essenziali allegati al contratto di affitto.

Una copia dell’inventario in contraddittorio sarà redatta congiuntamente e firmata dal locatario e dal locatore o dal suo rappresentante all’arrivo e alla partenza dall’alloggio.

Questa procedura è obbligatoria.

Questo atto è l’unico riferimento in caso di controversia relativa all’inventario. Il locatario è tenuto a occuparsi della proprietà affittata come farebbe un buon padre di famiglia.

Lo stato di pulizia dell’alloggio all’arrivo del locatario è annotato e registrato nell’inventario. La pulizia dei locali è a carico del cliente durante il periodo di affitto e prima della sua partenza.

La ricezione viene effettuata alle 16:30 di sabato o prima delle 16:30 se l’alloggio è disponibile. Il personale se ne va alle 17:00

Per i fine settimana, arrivo possibile a fine mattinata. Partenza 17:00.

La ricezione viene effettuata esclusivamente con i responsabili e due persone del gruppo. Durante la ricezione, il resto del gruppo e il bagaglio devono rimanere all’esterno. La ricezione è l’opportunità di regolarizzare il dossier amministrativo, se necessario, di presentare i luoghi, di prendere nota degli indici EDF e di consegnare le chiavi.

Se all’arrivo, o durante il soggiorno, una o più persone si aggiungono alla composizione (entro il limite della capacità standard massima), verrà richiesto di segnalarlo senza indugio all’host.

Un supplemento sarà richiesto per ogni persona in più se questa modifica del soggiorno influisce sulla capacità “standard” del noleggio (vedere l’E-Shop sul sito internet).

La descrizione / inventario completo di mobili e stoviglie é visibile al cliente sul sito internet tramite l’area clienti. Una copia viene consegnata nuovamente all’arrivo e firmata dal cliente insieme all’inventario.

I documenti sono disponibili nell’area clienti sul sito internet : www.sibelleslocations.com

Tutti i servizi extra para-hôtelier e la tassa di soggiorno sono pagati al momento del pagamento del saldo, così come tutti i documenti, i contratti, le appendici, i certificati assicurativi e le garanzie saranno consegnati 35 giorni prima della data di arrivo.

Nel caso di un soggiorno last minute, provvedere al pagamento complessivo del soggiorno, alla consegna della cauzione, alle spese amministrative, ai servizi aggiuntivi, alla tassa di soggiorno, alla consegna del certificato di assicurazione per le vacanze e dell’elenco nominativo degli ospiti. Questi documenti e regolamenti sono obbligatori prima di entrare nei locali. Il pagamento con carta di credito sarà l’unico mezzo di pagamento.

La mancata fornitura dell’elenco degli ospiti con cognome, nome e data di nascita comporterà automaticamente la fatturazione per quanto riguarda la tassa di soggiorno del numero massimo di persone che il noleggio in questione può ospitare, composizione convertita in adulti.

ARTICOLO 14 – INVENTARIO IN CONTRADDITTORIO DI FINE SOGGIORNO

L’inventario di uscita in contraddittorio sarà preferibilmente realizzato con le stesse due persone che hanno effettuato quello di arrivo. È obbligatorio.

L’inventario di uscita viene effettuato alle 9:00, al più tardi alle 9:30

Il giorno prima via SMS sarete informati delle modalità di partenza e delle istruzioni per lasciare il noleggio in ordine e in perfetto stato di pulizia. Nell’area clienti, sono presenti tutte le informazioni, istruzioni, check list, ecc…

In caso di rotture o danni, il cliente prenderà l’iniziativa per ripararli. Altrimenti saranno fatturati.

Il noleggio deve essere svuotato di tutti i suoi occupanti e bagagli senza eccezioni al fine di facilitare l’inventario e i controlli necessari per eseguire l’inventario in contraddittorio di uscita.

Il cliente si impegna a informare il locatore o il suo rappresentante giovedì tramite SMS, vale a dire 48 ore prima della sua partenza, al fine di informarlo di una possibile partenza anticipata (il giorno prima o sabato prima delle 9:00, se è sua volontà).

L’ordine delle partenze verrà stabilito secondo la ricezione delle chiamate. In assenza di una chiamata da parte del locatario, il gestore deciderà unilateralmente l’orario di partenza andando direttamente all’alloggio per iniziare senza indugio l’inventario di uscita.

In caso di partenza anticipata del cliente é prevista una consegna chiave specifica. Sarà effettuato un inventario unilaterale che sarà quindi fatto dall’host. L’inventario verrà inviato con eventuali commenti via SMS, e-mail e posta ordinaria. Il cliente deve avvisare 24 ore prima della sua partenza anticipata e pagare tutte le spese dovute. Se l’inventario in uscita rivela disordine, danni, deterioramenti, sporcizia, le cauzioni saranno incassate di fatto e di diritto parzialmente o totalmente e senza indugio.

Nel caso in cui non ci siano clienti previsti al termine del vostro soggiorno, su richiesta e prima del vostro arrivo, sarà possibile prolungare il soggiornare dopo l’accordo scritto di SIBELLES LOCATIONS.

L’alloggio deve essere restituito in perfette condizioni di pulizia, stoviglie pulite e ordinate, elettrodomestici e mobili riposti, contenitori vuoti e puliti, coperte e piumoni piegati ai piedi del letto, federe e coperte in perfette condizioni e pulizia. La mancata osservanza di questa clausola comporta delle spese a carico del locatario per il riordino o la pulizia, che saranno ritirati in parte o integralmente dall’importo della cauzione “pulizia” e, se necessario, dall’altra cauzione rottura-deterioramento-disordine oggetti mancanti ecc…

I costi di riorganizzazione e pulizia, se ciò non viene effettuato dal locatario, saranno fatturati in conformità con l’inventario di entrata.

Alla fine dell’inventario in contraddittorio di uscita, il locatario dovrà pagare tutte le somme dovute a titolo di spese rimanenti.

Il cliente risolverà eventuali controversie nel caso in cui l’inventario di uscita avesse menzionato danni, deterioramenti, mancanze o alloggio sporco o disordinato (amichevolmente).

La copia dell’inventario di uscita viene fornita al cliente. La cauzione verrà restituita entro 21 giorni in assenza di controversie.

In caso di mancato completamento dell’inventario di uscita, a causa di un orario di partenza del cliente diverso da quello previsto dal contratto o proposto dall’host, quest’ultimo effettuerà unilateralmente l’inventario al tempo previsto e restituirà le cauzioni entro 21 giorni in assenza di danni e rispetto alla pulizia dei locali (pulizia, mobili riposti, piatti puliti e riposti, spazzature vuote e pulite ecc…).

In caso di mancato completamento dell’inventario in uscita con il cliente a seguito di una partenza anticipata, l’host effettuerà la verifica di eventuali danni da rottura-disturbo-guasto-deterioramento e controllerà lo stato di pulizia dell’alloggio.

Informerà il locatario tramite sms, e-mail se necessario e entro 8 giorni con lettera Raccomandata con ricevuta si ritorno.

Il locatario, in ogni caso e in tutte le situazioni, prima di lasciare i locali, deve pagare gli importi dovuti (consumo elettrico EDF, legna da ardere, servizi, opzioni animali, kit per bambini, ecc…).

È responsabilità del cliente pagare i costi relativi al rapporto dell’inventario di uscita al ricevimento dell’ SMS e della lettera con un pagamento con carta di credito tramite la nostra piattaforma sicura.

In caso contrario, le cauzioni saranno parzialmente o totalmente incassati di fatto e di diritto senza indugio.

In caso di controversia, il locatore presenterà una proposta finale, che può basarsi sulla cifre del centro dipartimento prenotazioni o su una stima effettuata da una persona autorizzata o ente professionale, ufficiale giudiziario, da noi richiesta.

In questo caso, la cauzione “disordine-danno-oggetto mancante-disordine e pulizia non effettuata” sarà incassata, detratta dalle somme dovute e restituita al conduttore entro otto settimane o al termine della procedura, previa detrazione della quantità di lavoro stimata dal locatore e tutti i costi aggiuntivi dovuti alla procedura. Se il deposito non è sufficiente, il cliente avrà 72 ore per integrare il pagamento.

In caso di rifiuto di pagamento della somma necessaria a coprire il danno causato, un ufficiale giudiziario può essere chiamato per il recupero e/o ai tribunali competenti.

Solo il tribunale della sede sociale del locatore sarà competente senza deroga possibile a questa clausola di attribuzione di giurisdizione.

ARTICOLO 15 – CAUZIONI

  • GARANZIA O CAUZIONE :

La cauzione “danni-deterioramento-oggetti mancanti-disordine e pulizia non effettuata” viene utilizzata per la sostituzione di oggetti danneggiati e mancanti, i costi di ripristino dell’ordine, per tutti i danni causati nell’alloggio e rilevati nell’inventario di uscita, per qualsiasi fornitore di servizi intervenuto durante il soggiorno o per qualsiasi controversia per la quale il locatario è ritenuto responsabile ai sensi del presente contratto di affitto e dei suoi allegati.

La cauzione “pulizia” viene utilizzata se la pulizia non viene eseguita o viene eseguita male.

Le cauzioni non saranno incassati al momento del deposito.

Inoltre, le cauzioni non verranno incassate dopo la partenza del cliente se l’alloggio viene restituito in una condizione strettamente identica a quella di arrivo.

In caso di rottura dell’attrezzatura, deterioramento o negligenza, l’inquilino dovrà provvedere immediatamente alla sostituzione. Se ciò non viene effettuato dal locatario, verrà prelevata parzialmente o totalmente dall’importo della cauzione “danno-deterioramento-oggetti mancanti-disordine” l’importo pari alla sostituzione dell’oggetto o corrispondente al danno causato, ai costi necessari per ripristinare l’ordine o la riparazione.

In caso di pulizia non effettuata o effettuata male, verrà ritirata parzialmente o completamente una somma dalla cauzione « pulizie ».

Se il deposito cauzionale non è sufficiente, il locatario si impegna a integrare il pagamento immediatamente dopo l’inventario di uscita effettuato dal locatore al momento della partenza. In caso di una partenza anticipata, il locatario avrà 72 ore di tempo per effettuare il pagamento se non è sufficiente. Oltre questo periodo, le somme verranno recuperate automaticamente.

All’arrivo del cliente in un alloggio, l’host richiederà una cauzione o garanzia.

L’importo della cauzione “danni-deterioramento-oggetti mancanti disordine e pulizia non effettuata” dipenderà dal periodo del soggiorno, dall’alloggio e dalla composizione.

Essa corrisponde a 2/3 del prezzo del soggiorno in generale con un importo minimo qui indicato :

  • Duplex « LE PANORAMIQUE » = 1 000.00 € minimo
  • Piano terra « LE PLEIN SUD » = 1 000.00 € minimo
  • Piano terra « L’EDELWEISS » = 600.00 € minimo

La cauzione “pulizia” è pari a :

  • Duplex « LE PANORAMIQUE » = 450.00 €
  • Piano terra « LE PLEIN SUD » = 350.00 €
  • Piano terra « EDELWEISS » = 200.00 €

Dopo il completamento dell’inventario in contraddittorio di uscita, questa cauzione viene restituita, per intero o parzialmente in seguito alla detrazione del costo del ripristino dei locali se si osservano danni oggetti mancanti o locali sporchi.

In caso di partenza anticipata che impedisca il completamento dell’inventario di uscita il giorno della partenza del locatario, il deposito viene restituito dal locatore entro 21 giorni al massimo dopo verifica che l’alloggio sia stato lasciato in perfette condizioni.

Le cauzioni sono incassabili in caso di controversia e se non viene trovato alcun accordo amichevole con il cliente o di fatto e di diritto in caso di silenzio del cliente, in seguito alla ricezione di SMS, e-mail e lettere (semplice o Raccomandata con ricevuta di ritorno).

Entrambe devono essere inviate dal cliente al momento del saldo totale della prenotazione, ovvero 35 giorni prima dell’arrivo. Sono necessarie a garanzia delle possibili controversie relative al pagamento di affitto, spese, servizi prenotati, in caso di danni, negligenza, oggetti mancanti, guasto delle attrezzature, riordino necessario o riparazioni, scarsa pulizia o pulizia non effettuata all’uscita del cliente dai locali.

Saranno restituite al locatario entro 21 giorni dalla sua partenza dai luoghi (previa deduzione di eventuali importi per oggetti mancanti o danneggiati, eventuali costi di riparazione dovuti a danni o deterioramenti, oggetti mancanti o in caso di assenza parziale o totale di pulizia, pagamento dell’affitto mancante, spese, vari servizi richiesti rimasti impagati, ecc…).

Se il cliente non è in grado di lasciare due assegni come cauzione, 2 opzioni sono possibili e obbligatorie :

  • Pagamento con carta di credito prima dell’arrivo ;
  • Contanti il giorno dell’arrivo.

In assenza di controversie, la cauzione verrà restituita tramite bonifico bancario entro 72 ore, le spese bancarie inerenti a questa transazione saranno detratte automaticamente.

Se la cauzione e pagata con Carta di credito o in contanti all’arrivo, verrà restituita o trasferita tramite bonifico bancario alla partenza del cliente se l’inventario non rileva alcuna osservazione negativa e che la pulizia é stata rigorosamente effettuata.

In caso contrario, per le 2 opzioni sopra citate in caso di controversia, le clausole previste si applicano per recuperare gli importi dovuti per pulizia non eseguita o eseguita in modo errato, danni, oggetti mancanti ecc…

A titolo indicativo, ecco alcuni prezzi applicati durante l’inventario in caso di bçiancheria da letto mancante, danneggiata o lasciata sporca dal cliente (l’elenco completo dei prezzi si trova nell’area clienti).

  • Fodere traversini e cuscini mancanti o deteriorati = 23.00 € per unità
  • Copri materassi mancanti o deteriorati = 35.00 € per unità
  • Cuscini e traversini mancanti o deteriorati = 30.00 € per unità
      • Piumini e coperte mancanti o deteriorati = 100.00 € per unità
      • Per i materassi (se irrecuperabili) neonati, 90 e 140 il prezzo del valore di sostituzione
      • Per la pulizia dei coprimaterassi, 90 e o 140 = 20.00 € per unità
      • Per la pulizia di piumoni o coperte, 90 o 140 = 40.00 € per unità
      • Per la pulizia di fodere di cuscini e traversini = 15.00 € per unità
      • Per la pulizia di materassi 90 / materasso per neonati, materassi 140 = 140.00 € per unità
      • Per la pulizia di fodere del divano e divano letto = 40.00 € per unità

      ARTICOLO 16 – AGENZIE DI VIAGGIO, ORGANISMI DI VIAGGIO, COMITATI AZIENDALI E ASSOCIAZIONI :

      L’agenzia di viaggi o l’associazione tramite il suo rappresentante, firmatario del presente contratto di affitto, si assume la piena responsabilità riguardo all’applicazione delle clausole legali del presente documento e dei suoi allegati.

      La responsabilità dell’agenzia di viaggi o dell’associazione e degli occupanti si applica come parte di una responsabilità solidale piena completa per tutte le clausole del contratto di affitto e dei suoi allegati, durante e dopo il soggiorno.

      Per qualsiasi controversia che si estende dopo un soggiorno, l’agenzia di viaggio o l’associazione e i suoi occupanti saranno responsabili solidariamente, il contatto previlegiato è l’agenzia di viaggio firmataria del contratto e responsabile penalmente.

      Tutte le somme dovute durante il processo di prenotazione devono essere pagate dall’agenzia di viaggio (deposito, acconto, saldo, spese amministrative e cauzione e tutte le altre spese previste di comune accordo).

      Tutte le somme dovute al termine di un soggiorno devono essere pagate senza eccezioni prima della partenza dai locali dall’agenzia di viaggio o dagli occupanti (elettricità, noleggio biancheria, pulizia finale, danni e rotture causati, tassa di soggiorno , ecc…). Pacchetti e servizi sono pagabili prima dell’arrivo.

      L’agenzia di viaggio o l’associazione si impegna a firmare questo contratto di affitto e a menzionare il nome del o dei locatario/i e il loro indirizzo, per specificare con precisione il numero di persone presenti durante il soggiorno (adulti a partire da 6 anni, bambini da 1 giorno a 5 anni, animali).

      ARTICOLO 17 – ANIMALI

      Cani e gatti sono accettati a condizione di presentare una richiesta e purché non arrechino danni a persone e cose.

      Sarà necessario disporre di libretto con vaccinazione aggiornate per conformarsi alle decisioni comunali.

      Verrà richiesto un supplemento di 30.00 € per animale (massimo 2 animali per noleggio).

      ARTICOLO 18 – IN CASO DI VENDITA DELLA LOCAZIONE

      In caso di vendita, il proprietario può cedere il proprio contratto a un cessionario che soddisferà le sue stesse condizioni per l’esecuzione del soggiorno.

      ARTICOLO 19 – IL CERTIFICATO DI ASSICURAZIONE VILLEGGIATURA

      Il cliente è responsabile per tutti i danni da lui causati durante il suo soggiorno.

      Deve essere coperto da un contratto assicurativo di tipo villeggiatura per eventuali e vari rischi.

      Il cliente può integrare con un contratto EuropAssistance/annullamento del soggiorno.

      Questo è rilasciato gratuitamente dall’assicuratore abituale e deve essere restituito con il contratto di affitto o al momento del pagamento del saldo totale, vale a dire 35 giorni prima del giorno di arrivo.

      Sarà sufficiente un unico certificato per l’intero gruppo. Esso é obbligatorio.

      ARTICOLO 20 – AUTORIZZAZIONE

      Il locatario autorizza il locatore o il suo rappresentante a entrare in caso di forza maggiore nei locali affittati per eseguire la manutenzione, le riparazioni o per la lettura del contatore dell’acqua e/o EDF.

      ARTICOLO 21 – RIMOZIONE DELLA NEVE

      Per i soggiorni in inverno, i locatari devono garantire la rimozione della neve durante il loro soggiorno su tutte le parti private e comuni del noleggio, incluso il parcheggio per le auto e prendere tutte le precauzioni necessarie per proteggere la proprietà e gli impianti da neve e gelo, ciò può causare danni molto significativi (vedi le clausole sopra citate). Tutti i locali devono essere riscaldati, per le parti collettive vanno prese le consuete precauzioni chiudendo le porte in inverno per evitare il congelamento dei tubi.

      ARTICOLO 22 – INFORMAZIONI GENERALI E DOCUMENTAZIONE TURISTICA

      Le informazioni generali o turistiche diffuse sui siti internet o nel dossier di benvenuto, brochure, volantini, non sono contrattuali, sono comunicate esclusivamente a scopo informativo e sono estranee al contratto di affitto. Il contratto di affitto impegna il locatore e il suo cliente esclusivamente sul affitto, in nessun modo può essere ritenuto responsabile per le condizioni meteorologiche, lo stato della rete stradale, le animazioni, i servizi interrotti per motivi climatici, per ragioni eccezionali contrario alla sua volontà o di altri, di informazioni o servizi che non sono più proposti che sono attivi in altre condizioni o che sono errati o obsoleti.

      È responsabilità del cliente informarsi preventivamente sui luoghi, i servizi offerti nella zona e nel comprensorio sciistico dall’Ufficio Turistico, gli impianti di risalita, ecc…

      ARTICOLO 23 – DIRITTO DI PROPRIETA

      È severamente vietato riprodurre parzialmente o totalmente i documenti informativi, nonché le foto degli chalet e degli appartamenti, o di diffonderli senza l’autorizzazione scritta del locatore. In caso contrario, può essere avviata un’azione penale per uso illecito e fraudolento di documenti o foto senza previa autorizzazione scritta.

      ARTICOLO 24 – CONTROVERSIE

      In caso di controversia, le parti si adopereranno per raggiungere un accordo amichevole.

      Nell’impossibilità di trovare un accordo amichevole o in caso di silenzio del cliente a SMS, e-mail e lettere, il locatore incasserà le cauzioni di fatto e di diritto.

      Spetterà a cliente e locatore difendere i propri interessi dinanzi ai tribunali competenti della Savoia (73).

      Le Condizioni generali di locazione sono convalidati e accettati dal cliente tramite firma elettronica prima del pagamento del deposito o dell’acconto direttamente sul nostro sito internet www.sibelleslocations.com

      Se il cliente non ha firmato elettronicamente, é pregato di siglarle e quindi firmarle con la menzione « Letto e approvato ».

      La firma elettronica del cliente, obbligatoria al momento della prenotazione e prima del pagamento, conferma di fatto e de diritto la lettura delle presenti condizioni generali di locazione e costituisce la piena accettazione legale senza alcuna limitazione, obiezione ne riserva di termini e clausole delle CGV.

      La firma elettronica delle qui presenti Condizioni Generali di Vendita vale di fatto e di diritto « Letto e approvato » et « Buono per accordo ».

      Selezionare la casella (accettazione delle Condizioni Generali di Vendita) prima del pagamento conferma che il cliente ha letto queste CGV e ne accetta integralmente le clausole.

    Il team di SIBELLES LOCATIONS

Condizioni Generali di Vendita

Posizione
Pronto per il tuo soggiorno ?
Prenota online in sicurezza sulla nostra piattaforma

Ottieni la vacanza dei tuoi sogni in pochi clic

X